Nel primo semestre del 2024 entra nel vivo il progetto “Borgo vivo: San Mauro Castelverde dal mandamento al cambiamento” con cui il Comune di San Mauro Castelverde ha vinto il Bando PNRR “Attrattività borghi” Linea B. Oltre alle attività del Festival di poesia Paolo Prestigiacomo, che quest’anno prenderanno il via a giugno con due weekend dedicati alla scrittura creativa e al fumetto rispettivamente con Giorgio Vasta e Giulio Macaione, assisteremo al docu-film tratto dall’opera “Karsa” di Mauro Turrisi Grifeo per la regia di Vladimir Di Prima, con la partecipazione, tra gli altri, di Marino Bartoletti e Giuseppe Lo Piccolo. Cominceranno le attività dell’Associazione Teatrale Tedacà di Torino per rilanciare il teatro locale in sinergia con i giovani del luogo. 
Si apriranno i cantieri: 
  • della Casa della Poesia, luogo di progettazione e di confronto sullo sviluppo a matrice culturale per le associazioni, gli operatori locali e per tutta la comunità (con aula studio, sala informatica e sistemazione del Fondo Prestigiacomo); 
  • delle antiche botteghe e dello storico mulino a vento in altura che andranno a comporre un percorso ecomuseale con un aggancio forte alla dimensione produttiva locale; 
  • della rete sentieristica che potenzierà i collegamenti verdi tra San Mauro e i paesi vicini con un’attenzione costante alla manutenzione del bosco e un’offerta di cammini innovativa pensata in particolare per persone diversamente abili.
Uno sforzo progettuale e amministrativo consistente, una sfida che chiama a raccolta tutta la comunità maurina.